Dolci Scoperte
San Giovanni: la festa del rione e non solo…

San Giovanni: la festa del rione e non solo…

SospiriSvegliarti la mattina alle 5:30 per degli strani rumori, essere tanto stordito da non capire che succede, e dopo qualche minuto renderti conto che sei nel tuo letto da bambina ed a svegliarti e’ stata la voce dei tuoi che fanno colazione e si preparano ad iniziare la giornata. Oggi 23 giugno, e’ una giornata speciale, e’ la vigilia della festa di San Giovanni Battista. Una festa nata insieme alla ristrutturazione del vecchio santuario, per volontà del rione che prende il nome dal Santo e che si trova all’estrema periferia del paese. Tutti i vicini di casa di San Giovanni  sono in fermento da giorni, per l’organizzazione della festa.  Nel tardo  pomeriggio di oggi verrà celebrata la Santa Messa ed i vespri, alla fine dei quali sarà acceso un piccolo falò sul quale grandi e piccini si divertiranno a saltare per tre volte in croce diventando così compari ” de Santu Zuanne”. Durante la celebrazione eucaristica verranno benedette le erbe aromatiche che saranno poi donate ai fedeli come talismano di buona fortuna. Alla fine dei  riti sacri a tutti i fedeli presenti verranno offerti i dolci dando così inizio ad una serata di festa alla quale tutto il paese è invitato a partecipare e durante la quale si potrà mangiare la famosa “pecora in cappotto” accompagnata dae “sa pretta” (la cagliata), il miele e fiumi di vino rosso. Domani giornata solenne della “Festa di San Giovanni”, nella chiesa del Santo alle 10:30  verrà celebrata la Santa messa, alla quale seguirà una solenne processione per le vie del paese. Vi aspettiamo tutti in “su coddu de Santu Zuanne” per una “dolce serata” in compagnia!!!

Leave a reply